Il Bio Consiglio salva spreco di Dicembre

Il Bio Consiglio salva spreco di Dicembre

Dalla A … alla ZUCCA la rubrica del benessere in diretta su Radio Puglia ogni mercoledì alle ore 12:00.

Il Bio Consiglio salva spreco di Dicembre

Ed eccoci arrivati all’ultimo appuntamento dell’anno con la nostra rubrica, ed esattamente con il bio consiglio salvaspreco di Dicembre. Diciamoci la verità, probabilmente Dicembre è uno di quesi mesi in cui si fa più spreco proprio in vista delle feste, di pranzi e cene interminabili, dei regali natalizi, delle visite di amici e parenti, degli acquisti folli, delle giornate full immersion. Proprio per questo oggi vi propongo di cominciare da qui, in queste giornate, con un suggerimento semplicissimo da realizzare con le arance ovviamente scegliendole biologiche.

Io devo ringraziare un caro amico e collega che nella sua azienda da anni si impegna per un’agricoltura biologica e sostenibile che preserva e rigenera i terreni a beneficio di tutti. Le sue arance bio sono state raccolte in giornata e giunte sulla mia tavola ci apprestiamo a realizzare una ricetta stagionale semplicissima per:

  • deliziare il palato
  • evitare gli sprechi
  • rispettare la stagionalità dei prodotti
  • proporre un dolce alternativo per la nostra tavola natalizia
  • fare un regalo natalizio alternativo e homemade

Scorzette di arancia candite

BioIngredienti

  • bucce di arance
  • malto di riso o zucchero di canna grezzo integrale
  • acqua

BioProcedimento

Lava bene le arance aiutati anche con una spazzola per eliminare bene lo sporco e taglia le bucce, comprese di parte bianca, a listarelle sottili che dovrai sbollentare per circa 5 minuti in acqua bollente in modo da perdere l’amarognolo, sgocciolale e mettile ad asciugare su un canovaccio ben distanziate l’una dall’altra. A questo punto pesa le bucce e prendi lo stesso contenuto di malto o zucchero. Farli sciogliere in un tegame capiente e aggiungere le bucce continuando a mescolare fino a quando non sarà assorbito tutto il liquido (15/20 minuti circa). Una volta che saranno caramellate, poggiale su un foglio di carta forno sempre ben distanziate e falle raffreddare, dopodichè potrai utilizzarle per aggiungerle ai dolci, condividerle per una pausa sfiziosa, intingere metà nel cioccolato fuso fondente per un tocco goloso e magari inserirle in un vaso di vetro personalizzato da regalare a chi ami.

Ricetta: marmellata cruda di arance

BioIngredienti

  • 5/6 arance biologiche
  • 500 gr di malto o miele di acacia

BioProcedimento

Lava bene le arance e taglia finemente la buccia utilizzando anche la parte bianca (flavedo). Svuota il barattolo di miele/malto a metà e riempilo con la scorza di arancia tagliata a pezzetti. Amalgama bene e chiudi il barattolo, andando ogni tanto a rimescolare. Aspetta almeno 10 gg per fare in modo che il malto e le arance si amalgamino bene. 

BioConsiglio

Da usare spalmata su pane, crostate o crepes (dopo che quest’ultime sono state cotte). Considerato l’alto valore di vitamina E e C contenuto nella buccia dell’arancia, il prodotto non deve essere cotto. Utilizzando il  malto il gusto è più armonico e non troppo dolce, ma si liquefa di più. Il miele invece rimane più denso ma anche più dolce. 

No Comments

Post A Comment