OIP: la piattaforma di tracciabilità del Bio

Nutrizionista coach

OIP (Organic Integrity Platform) è la prima piattaforma informatica per la tracciabilità dei prodotti bio. Da oggi sarà possibile seguire la storia produttiva e commerciale di cereali e granaglie, riso, pomodoro da industria e olio extra vergine d’oliva, prodotti di punta per il biologico italiano.

Bologna, 21 febbraio 2018 – Si è tenuto ieri il primo incontro rivolto alle imprese che vogliono entrare nella rete OIP (Organic Integrity Platform), il sistema di rintracciabilità informatica dedicata prodotti biologici: cereali e granaglie, riso, pomodoro da industria e olio extra vergine d’oliva. Quando OIP entrerà a pieno regime consentirà di seguire i prodotti biologici dal campo al primo trasformatore. Il progresso non sarà solo una maggiore conoscenza e trasparenza sulla storia dei prodotti, ma anche una maggiore assicurazione contro eventuali intrusioni e illeciti in un mercato regolamentato come quello bio.

OIP permette al settore delle produzioni biologiche di porsi ancora una volta all’avanguardia rispetto all’intero comparto agroalimentare: sistemi così complessi di rintracciabilità sono ancora piuttosto rari, anche se rappresenteranno una delle maggiori prospettive per lo sviluppo di un mercato che già ora vanta ritmi di crescita costantemente a doppia cifra.

L’esigenza del sistema di rintracciabilità risponde a quanto richiesto da Accredia, l’ente di accreditamento italiano, e dal Ministero delle Politiche agricole (MiPAAF).  OIP comincia subito con cereali e granaglie e successivamente con pomodori e olive, in funzione dell’inizio delle rispettive campagne agrarie; l’uso della piattaforma sarà operativo a partire dal prossimo 1 Marzo.

Gli organismi di certificazione aderenti ad OIP sono Bioagricert, BIOS, CCPB, Ecogruppo, ICEA, Sidel e Suolo e Salute. I prossimi incontri per gli operatori che vogliono utilizzare OIP si terranno a Foggia il 27 febbraio e a Catania il 6 marzo 2018.

Ufficio Stampa CCPB

 

Questo articolo ha 6 commenti.

  1. cialis

    Hi, i think that i saw you visited my site so i came to “return the
    favor”.I am attempting to find things to enhance my site!I suppose its
    ok to use some of your ideas!!

    1. Mirella

      If you decide to use something from my site, I would ask you to insert the reference link.

  2. There’s definately a lot to learn about this subject.
    I really like all of the points you have made.

    1. Mirella

      Thank you, you’re so kind!

  3. I do not even know how I ended up here, but I thought
    this post was good. I do not know who you are but certainly
    you’re going to a famous blogger if you aren’t already 😉 Cheers!

Lascia un commento